Globe Today's

Notizie quotidiane internazionali

Globe today’s: è appena nato, ma è già hackerato

Globe Today’s è appena nato – Foto Pilar Molina

E’ successo!

Ebbene sì. E’ successo: Globe Today’s, che ha visto la luce non più di tre mesi fa e ancora in fase cosiddetta “beta”, è stato soggetto a un importante tentativo di  hackeraggio.

La maggioranza di voi lettori, forse non se n’è neppure accorta, ma tre articoli NON scritti da noi sono apparsi nella “home page” del nostro giornale, per pochi minuti.

Ma che significa hacker

Secondo Treccani, hacker si definisce: ” Nel gergo dell’informatica, chi, servendosi delle proprie conoscenze nella tecnica di programmazione degli elaboratori elettronici, penetri abusivamente in una rete di calcolatori per utilizzare dati e informazioni in essa contenuti, per lo più allo scopo di aumentare i gradi di libertà di un sistema chiuso e insegnare ad altri come mantenerlo libero ed efficiente.”

Gli avvenimenti

L’attacco alla sicurezza informatica riguarda chiunque, dal privato cittadino alle multinazionali. Peraltro secondo “thycotic”, ben l’86% di hacker, sa di rimanere impunito.

Che il problema da risolvere riferito alla violazione della privacy, sia all’ordine del giorno sulle scrivanie degli esperti informatici, non è una novità.

Che i siti web più ricercati dagli hacker, quindi più “appetibili”  siano quelli, le cui  notizie raccolte, possono produrre denaro o informazioni primarie, utili per ricattare o comunque creare danni sensibili a chi li subisce è fuori di dubbio.

Che il campo dell’informazione sia esso stesso un “prodotto” interessante da manipolare per diffondere e distorcere notizie, quindi seminare fake news oggi cosi di moda, è facilmente intuibile.

Noi, facciamo informazione e ci hanno colpito.

Fortunatamente per noi, pur essendo ancora piccoli, il nostro staff tecnico è prontamente intervenuto, bloccando la minaccia.

Per tanto è questione di ore, ma occorre “bonificare” e mettere in sicurezza tutto il nostro sistema. Poi ricominceremo ancora più motivati a cercare notizie nuove e interessanti. Perché i dati e i numeri ci confortano.

Due dati

Voi, i lettori di Globe Today’s, siete giornalmente in crescita continua e costante e le pagine che leggete e che visualizzate, aumentano anche loro giornalmente in proporzione multipla, rispetto al numero dei lettori stessi.

Dopo neppure cento giorni, non siamo milioni, ma sicuramente siamo già alcune decine di migliaia di fedeli lettori ad aprire le pagine del nostro giornale ogni santo giorno.

Per questo inconveniente, invece, vi chiediamo scusa, ma forse, di là dal “segno dei tempi”, potrebbe essere “il segno che stiamo crescendo” e probabilmente , qualche hacker, in qualche parte del mondo, visto che siamo letti moltissimo anche all’estero, se n’è accorto.

Questo in fondo in fondo, un po’ ci inorgoglisce, ci stimola e ci segnala il percorso. Grazie a tutti Voi. A presto!