Globe Today’s

Notizie quotidiane internazionali

Un cane, un gatto, Elisa e tanti libri

Un cane: immagine fantasia
Illustrazione book-794978_1920

Un cane e un gatto ci sono sempre dove c’è Elisa. Non solo, con l’arrivo della stagione fredda, c’è anche una coperta, come quella di “Linus” e almeno un buon libro da leggere tra 4 + 4 zampe e due mani. La passione per la lettura non è mai mancata nella famiglia Dal Bosco. Ricordate questo articolo: “Racconti e libri di cani…”? Oppure questo: “Libri e animali…”? Se non lo ricordate cliccateci sopra e con i consigli di oggi, potrete completare una mini biblioteca di interessanti racconti. Bau e Miao!

Un cane, un gatto, Elisa e tanti libri

Un cane: Berie e Jack
Il gatto Bernie e il cane Jack tra le coperte in attesa di Elisa e di un buon libro

Da persona che vive con un Cane e con un Gatto vi posso garantire che le temperature si sono davvero abbassate. Al mattino quando esco con Jack, il mio Cane di 5 anni, giaccone pesante e sciarpina di rigore. Bernie il gatto adora accoccolarsi sulle mie gambe quando mi siedo sul divano, e il suo tepore è meglio di un plaid. Loro devo dire che sono i miei meteorologi preferiti!

E sono ricomparsi i libri da leggere sul comodino.

Eccone qui alcuni che vi consigliamo per chi ama gli animali… e anche per chi semplicemente non può vivere senza di loro, come nel mio caso.

Il Volo di Icaro

Un cane: Il volo di Icaro
Il Volo di Icaro

Con “Il Volo di Icaro”, Roberto Zampieri, con la collaborazione di Nicole Vecchini e Serena Careddu, ha creato un esempio di narrativa ricca di illustrazioni, che ha ispirato anche un video. (Pluriversum Edizioni).

Nicole Vecchini nasce a Isola Della Scala (VR) il 26 giugno 1994. Diplomata all’Istituto d’Arte, si appassiona al fumetto Manga.

Chi è Icaro? È la figura mitologica dell’incolpevole prigioniero di un Labirinto che vuole salvarsi, liberarsi. Suo padre Dedalo, insigne fabbro, costruisce delle ali di cera. Un inganno? Oppure, un modo per verificare quanto sia previdente suo figlio? Icaro, nonostante i moniti, vola troppo in alto, si lascia trascinare dall’ebbrezza del volo, avvicinandosi così tanto al sole da subire lo scioglimento delle proprie ali. Disperazione, dolore, gioia, bullismo, violenza, suicidio, amore, paura del diverso e della diversità̀, ma soprattutto speranza di ritrovare il corpo e l’anima di chi si è smarrito, di chi ha subito una grave perdita. Con la certezza che sempre, anche nella morte, è data una seconda possibilità̀.

Leggi anche:  DOPO QUOTA 100 E IN ARRIVO QUOTA 8 ?

Osso: Anche i cani sognano, di Michele Serra

Questa storia inizia con un cane e un uomo. Il cane è magro, denutrito, spunta all’improvviso come un’apparizione e ha fame, molta fame. L’uomo è un vecchio, è stanco e vive immerso nella solitudine in una casa al confine tra il mondo degli uomini e quello degli animali. Insieme a loro c’è il bosco. E tanto amore.

A spasso con Bob, di James Bowen

La storia di James, che vive alla giornata per le vie di Londra e, a un certo punto, incontra un gatto rosso che chiamerà Bob. Ed è l’inizio di una meravigliosa amicizia. Bob diventa un viaggiatore incallito.

La libreria degli amori inattesi, di Lucy Dillon

Michelle ha deciso di ricominciare e vuole dare una svolta alla sua vita. Rilevare una libreria con l’amica Anna è il suo nuovo inizio. Un giorno, mentre è intenta a riordinare gli alti scaffali, all’improvviso dietro uno scatolone colmo di libri spunta un buffo musetto. È Tavish, il cane del vecchio libraio. E nasce così la magia.

Un cane è meglio del Prozac, di Bruce Goldstein

Bruce vive a New York, ha un bel lavoro, tanti amici e una donna che ama. Non gli manca niente per essere felice, ma all’improvviso tutto si spegne e il buio si impadronisce di lui insieme a sbalzi di umore e attacchi di panico. Dopo aver perso tutto, Bruce decide di adottare Ozzy, un cucciolo di Labrador che lo aiuterà ad allontanare i suoi demoni.

Piacere di conoscerti: Capire i cani con le motivazioni di razza, di Elena Garoni

Capire la personalità di un cane e le motivazioni di razza, cioè quello che il cane si aspetta dal mondo e cosa cerca nel mondo, sono uno strumento nuovo e decisivo.

Fateci sapere sui nostri social se li avete letti e cosa ne pensate.

Un Bau abbraccio, Elisa e Jack con Bernie.