Globe Today’s

Notizie quotidiane internazionali

Helle lavora con le parole nel suo Carovane Tour

Helle : il volto di Helle

Helle

Helle, nome d’arte di Lisa Brunetti, è un’artista a tutto tondo, che lavora con le parole. Lo è nelle sue canzoni, lo è nelle sue poesie. Testi mai banali o scontati, dove la figura della donna assume rilievo, responsabilità. Dove il personale si fonde con l’insieme delle pulsioni dei nostri giorni.

Artista pluripremiata – tra gli altri, premio della critica alla rassegna InediTO, finalista al Premio Bindi, premio Lunezia Nuove Proposte. Premio Speciale MEI – producer, autrice, ottima chitarrista, si sta ponendo all’attenzione del pubblico per la qualità delle sue canzoni e delle sue interpretazioni. E la critica da tempo la annovera tra le punte della nuova canzone italiana.

Dalle sue opere un po’ di Helle

Sono usciti di recente il singolo “Oggi è già ieri, il domani è eterno”, prodotto dalla stessa artista per l’etichetta Volume, e il libro di poesie “Carovane”, pubblicato da Editrice ZONA. Due facce che completano la visione del mondo che Helle propone e che continuano il solco già tracciato della sua ricerca espressiva e musicale.

Dopo aver lavorato alcuni anni in Fonoprint e aver avuto modo di apprendere le tecniche di registrazione, mastering, arrangiamento e produzione, ha potuto affinare la sua tecnica musicale suonando e collaborando con il chitarrista Ricky Portera. Finalista di Area Sanremo nel 2017, ha iniziato la realizzazione e produzione di alcuni singoli, per arrivare al suo primo cd, “Disonore”, nel 2021. Sino a oggi con il nuovo singolo proposto per le radio e a una raccolta poetica che mette su pagina testi che non sono ancora canzoni, ma che hanno tutto il sapore della melodia.

Leggi anche:  Non è l’Arca di Noè. È la Fattoria degli Animali di Langasco

Tra poesie e canzoni

Perché la costruzione melodica delle canzoni di Helle è particolare, i testi vengono distesi e cantati sopra un tappeto sonoro molto attuale. Ritmi elettronici, evocazioni indie che seguono i canoni della migliore musica pop internazionale, con raffinata intersezione tra voce ed elettronica.

Non di meno le sue poesie – fuori dal disincanto, ma mai con distacco – poggiano sulla forza della parola e su immagini che si prestano alla metafora e all’allegoria, rivelando una scrittura consapevole, complessa come la realtà che descrive. Helle esprime nelle poesie una forte personalità e profonda soggettività. Riesce a imporre con chiarezza i propri versi nell’orizzonte della poesia contemporanea, fuori dai facili sentimentalismi e saldamente ancorata alla materialità dell’esistenza.

Poesie e canzoni, quindi, che mettono in chiaro lo spessore artistico di Helle, imprimendo come un ago che scorre sulla pelle tutta la forza che deriva dalla scelta sapiente delle parole. Insieme all’uso particolare della voce, una cucitura sonora che tiene insieme la melodia e lo scandire dei versi, come due lembi dello stesso tessuto.

Carovane Tour

In questi giorni ha preso avvio il “Carovane tour” – dal titolo del suo libro “Carovane” – un percorso live tra librerie e locali. Un reading show nel quale canzoni e poesie si misurano le une accanto alle altre. Partito il 17 febbraio da Bologna, città di origine di Helle, il tour tocca Asti, Genova, Albenga, Loano tra il 23 e il 27 febbraio, per poi proseguire in altre città d’Italia.

Verified by MonsterInsights