Globe Today’s

Notizie quotidiane internazionali

RESTART 116 milioni dal PNRR. Protagonista azienda italiana

Restart: Antenna comunicazione
La comunicazione si evolve

Programma RESTART

Il progetto ha lo scopo di rinnovare il settore delle telecomunicazioni, tracciando una linea di sviluppo ed evoluzione per le telecomunicazioni in Italia. Si tratta di un’opportunità di grande importanza, data la rilevanza che ha questo settore nella nostra economia e nella nostra vita quotidiana.

Tiesse SpA, una consociata del Gruppo Inditel di Peschiera Borromeo (MI), fa parte dei protagonisti della Fondazione RESTART che ha vinto il più importante progetto nazionale PNRR per le telecomunicazioni, per un importo di 116 milioni di euro. RESTART è un programma che unisce le competenze di università, centri di ricerca, imprese e Pubbliche Amministrazioni, per realizzare progetti specifici con risultati misurabili. Questo programma include anche una visione a lungo termine, azioni trasversali e di sostegno, oltre alla fornitura di strumenti e servizi abilitanti. Attualmente, fanno parte di RESTART 12 università, 3 enti di ricerca nazionali e 10 enti privati (compresi grandi e medie imprese), tra cui Tiesse S.p.A., con sede a Ivrea (TO).

Restart: un programma ambizioso per il settore delle telecomunicazioni

Il 26 e 27 Gennaio scorso, presso il Politecnico di Milano, si è tenuto il Kickoff Meeting del progetto RESTART. Si tratta di un ambizioso programma con l’obiettivo di riportare in vita il settore delle Telecomunicazioni, prevedendo cosa sarà il loro futuro in Italia. Approvato dal MUR nell’agosto 2022, il progetto prevede una durata di 3 anni.

RESTART affronterà tutti i temi correlati alla scienza e alla tecnologia delle Telecomunicazioni, quali sistemi e reti per utenti umani e non umani; reti fisse ad alta capacità; reti cellulari 5G/6G; reti in area locale; reti satellitari; Internet; applicazioni e servizi nell’ambito di settori come agricoltura, commercio, energia, finanza, industria, media, salute, sicurezza e trasporti. Inoltre, RESTART sarà in grado di sfruttare tecnologie come cloud distribuiti; intelligenza artificiale; architetture hardware programmabili; ottica integrata e computazione ottica; opto-elettronica; sensoristica ed altre. Il progetto offre l’opportunità di sfruttare le professionalità ed esperienze a livello di eccellenza mondiale dei settori coinvolti.

I commenti del CTO di Tiesse Spa

«Essere parte del Programma RESTART è al tempo stesso sia un riconoscimento della nostra attitudine a rimanere sull’edge della innovazione, che un’opportunità. I risultati derivanti dalla ricerca accademica unitamente alla nostra Ricerca e Sviluppo contribuiranno all’evoluzione dei nostri prodotti sul mercato delle Telecomunicazione ed alla conseguente ricaduta industriale», ha dichiarato Vincenzo Luciano Lucrezia, Partner ed attuale CTO di Tiesse Spa.

“(RESearch and innovation on future Telecommunications systems and networks, to make Italy more smART)” questo il pay off del progetto RESTART. Tiesse s.p.a svilupperà in partnership con i Politecnici di Torino e Milano un progetto chiamato LEGGERO (decentraLizEd & inteGrated edGE Routing platfOrm)

Nella Fondazione partecipano Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Politecnico di Bari, Politecnico di Milano, Politecnico di Torino, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, Università degli Studi di Catania, Università degli Studi di Firenze, Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Università degli Studi di Padova, Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni (CNIT), Fondazione Ugo Bordoni, Open Fiber S.p.A., TIM S.p.A., Vodafone Italia S.p.A., Wind Tre S.p.A., Ericsson Telecomunicazioni S.p.A., Prysmian S.p.A.,Italtel S.p.A., Leonardo S.p.A., Athonet S.R.L.

Leggi anche:  Le “meglio” interviste 2019 di Marco: Stefano Nosei

Tiesse italiana al 100%

Tiesse è una azienda privata 100% italiana che progetta e produce router, apparati di rete ed IOT, sviluppa progetti custom chiavi in mano e fornisce servizi professionali con alto contenuto tecnologico nel settore delle telecomunicazioni, sicurezza e raccolta dati. E’ presente sia sul mercato nazionale che sul mercato internazionale.

La linea di prodotti è innovativa, certificata e commercializzata dai principali operatori di telecomunicazioni e system integrator ed in grado di competere nel mercato globale degli apparati di networking ed IOT. Grazie alle loro caratteristiche funzionali ed alle loro elevate prestazioni, i prodotti sono particolarmente adatti ad essere utilizzati in scenari di reti aziendali corporate ed infrastrutture critiche. Tiesse opera sul mercato dal 1998 con la direzione generale ad Ivrea (TO) e sedi commerciali e centri di ricerca e sviluppo a Roma, Avezzano (AQ) e Torino.

Verified by MonsterInsights