Globe Today’s

Notizie quotidiane internazionali

«The Abs remain the same»

Confrontando “Il Sorpasso” e “La Grande Passion”

The Abs remain the Same

Chiudo la miniserie di articoli ma non le curiosità riguardanti la percezione del muscolo/corpo in “La Grande Passion” e “Il Sorpasso”. Non è un paragone logico in senso accademico, perché parliamo di decenni diversi del secolo scorso, di film completamente diversi, uno muto, uno parlatissimo, e di scopi diversi nella narrazione.

Ok, è un paragone tutto mio, punto.

The Abs remain the Same:  « nella Grande Passion »
The Abs remain the Same « La Grande Passion »

Il corpo di Gassman ne “Il Sorpasso” serve a raccontare la forza della leggerezza, del lasciarsi indietro un’era stanca, troppo programmata e decisa dall’inizio alla fine, il corpo de “La Grande Passion” invece serve a dire quanto sia forte Tolosa, e quanto sia bello il rugby.

Lo abbiamo detto più volte e lo ricordiamo spesso quando alleniamo i ragazzi della Crazy Academy (calcio, Verona): quando una persona ci parla con gli addominali “molli” ci permette di guardarlo/a dall’alto in basso, con superiorità, quando invece stende la griglia, anche se ha il cappotto o il piumino, la nostra parte animale sembra avere i raggi x e ci dice che abbiamo davanti una persona “in controllo”. E quindi da rispettare.

Confrontando “Il Sorpasso” e “La Grande Passion”

Notevole che in entrambi i film (mi sono presa anche la briga un po’ bizzarra di contare) gli attori/atleti abbiano una bella tensione addominale, insomma sì, devono dare un’idea di forza e ci riescono, anche se in contesti completamente diversi. Le basi rimangono quelle, si tratta di usarle bene.

The Abs remain the Same: « Il Sorpasso »
The Abs remain the Same « Il Sorpasso »

Sono curiosissima (e non lo saprò mai, unica vaga speranza la famiglia Gassman) di sapere se i registi hanno dato istruzioni precise su come tirare il rectus abdominis o se si tratta di grandi interpretazioni spontanee degli attori.

Leggi anche:  In gravidanza occorre mangiare per due. Vero o no?

Quando vogliamo rendere viscido/debole qualcuno in Sport Crime lo “educhiamo” sugli addominali piegati e sui polsi flessi.

In questi termini muscolari (che sono gli unici con i quali posso giocare a fare la critica di cinema d’epoca!) questi due bianconeri sono dei capolavori.

Quantomeno i miei preferiti. Confesso di averne visti pochissimi. So che ne vedrò molti altri.

Poteva mancare la citazione rock di Luca? Con i suoi Led Zeppelin ha detto «The Abs remain the Same».

Verified by MonsterInsights