Globe Today’s

Notizie quotidiane internazionali

Strategia di Marketing. Cos’è e come si sviluppa: le principali info

Strategia di Marketing: Pianificare
Ci vuole sempre la strategia di marketing giusta

La strategia nel marketing è fondamentale

Adottare una strategia di marketing è fondamentale per ogni tipologia di impresa al fine di essere competitiva nel settore di appartenenza e costruire una fidelizzazione con i suoi clienti. Per questa ragione è fondamentale aver chiaro quali siano gli obiettivi aziendali, e in base a questi individuare una strategia di marketing che vada a definire le attività da svolgere, i canali di comunicazione da utilizzare e il budget da destinare. Si tratta di un intervento che è per sua natura dinamico e dunque flessibile ed adattabile al cambiamento, in modo da poter essere modificato in base alle esigenze del mercato al fine di riuscire a raggiungere un buon posizionamento rispetto agli altri competitors. 

Non solo flessibilità, una buona strategia di marketing deve anche essere adattabile, pertanto va costantemente monitorata, ed eventualmente modificata. Inoltre, la pianificazione di una strategia di marketing è un elemento chiave per la realizzazione di un buon business plan. 

Per poter sviluppare un progetto imprenditoriale o quando si ha l’esigenza di acquisire nuovi finanziamenti per la propria impresa, è fondamentale capire come redigere un business plan di successo. A tal riguardo può esser utile approcciarsi ad una guida su come creare un business plan che esponga tutti i passaggi operativi da compiere. Diversamente è meglio affidarsi ad un team esperto che possegga le giuste conoscenze e competenze per valutare il successo della strategia di marketing scelta. Queste competenze vengono acquisite solitamente mediante specifici percorsi di laurea come ad esempio una laurea in marketing, o post laurea come ad esempio i corsi offerti dal dipartimento di economia. La formazione può avvenire sia presso le università tradizionali sia presso università telematiche come ad esempio l’Università Telematica Niccolò Cusano.

Leggi anche:  Ro’Hara. L’amore finisce e “Sa di te”

Il target di riferimento

Per definire una strategia di marketing vincente, prima di tutto bisogna individuare il target a cui ci si riferisce. È importante che le informazioni sul target siano basate su dati reali e concreti, oltre a valutare le informazioni demografiche, psicografiche mediante l’analisi swot. Successivamente vanno identificati gli obiettivi e gli strumenti di marketing digitale necessari. Naturalmente, è fondamentale mantenere un monitoraggio costante di questi obiettivi, garantendo di disporre degli strumenti adeguati a questo scopo. L’analisi dei mezzi utilizzati conduce al passo successivo, che consiste nell’esaminare attentamente i canali e gli strumenti disponibili, soprattutto quelli da impiegare sulle piattaforme social. Si procede poi alla definizione delle strategie di marketing. Viene poi definito il budget e suddiviso tra le varie aree. A seguire troviamo la pianificazione delle attività.

Dalla pianificazione al controllo

È fondamentale definire i canali di marketing (social network, search engine optimization, le sorgenti (Facebook, Instagram, ecc.), le tattiche, e il messaggio da inserire. Una delle ultime fasi riguarda lo sviluppo delle decisioni per il mix di marketing, in questo caso ci si concentra su “come” attuare la pianificazione.  Ciò sarà possibile mediante il sistema delle 4P che aiuteranno a trasmettere il valore del prodotto ai clienti.  L’ultima fase è l’implementazione e il controllo. In quest’ultima fase il prodotto verrà messo sul mercato e posto all’attenzione dei clienti. L’esecuzione pratica della strategia di marketing viene denominata “piano di marketing”. Questo piano costituisce una guida dettagliata che stabilisce le azioni e le attività necessarie per raggiungere gli obiettivi prefissati. È una sorta di mappa che indica il percorso da seguire per ottenere i risultati desiderati.

Verified by MonsterInsights