Globe Today’s

Notizie quotidiane internazionali

Sai Cosa ti Dico? Sono una Francesca Alotta Diversa

Il nuovo prodotto musicale di Francesca Alotta

La copertina dell’Album

Venerdì 10 maggio è uscito in digitale e su CD fisico il nuovo album di Francesca Alotta, intitolato “Diversa”. L’album è composto da dieci brani, sette con testo e musica scritti dalla cantautrice stessa. Tra i brani inclusi ci sono Avanti a pugni chiusi, Jay, Sai cosa ti dico? Un anno di noi, Vastasa, Lasciami, Sentimenti e Jay remix. Ci sono due brani a cui Francesca è particolarmente legata sono Un anno di noi (presentata a Sanremo nel 1993) e Sentimenti (pubblicata nel 1992), entrambi prodotti dal grande Bigazzi. Questi brani sono accompagnati da un arrangiamento speciale e da un quartetto d’archi orchestrato da Gabriele Semeraro, con la produzione musicale del talentuoso Giuseppe Di Gioia.

GUARDA IL VIDEO

Francesca Alotta è Diversa

L’album Diversa è un progetto autobiografico e universale in cui Francesca Alotta condivide temi importanti e pagine di vita. Ogni canzone rappresenta una diversità, un carattere unico, e l’artista ha voluto sottolineare questo aspetto nel titolo dell’album. Nel brano Vastasa, ad esempio, Francesca esprime il suo essere ribelle attraverso il dialetto siciliano, dedicando la canzone a sua madre che non accettava questa sua caratteristica. Il violoncello di Giovanni Sollima e il tamburo del percussionista Alfio Antico conferiscono al brano un ritmo travolgente e sensuale, con un profumo di Mediterraneo.

Il singolo e il video di Sai cosa ti dico? raccontano di un amore tossico da cui Francesca ha finalmente trovato il coraggio di liberarsi. La musica e l’amicizia sono protagonisti nel video, sottolineando che la vita va vissuta appieno condividendone la bellezza. Francesca Alotta, con la sua voce calda e intensa, conserva tutto il sole e i sapori del sud, e il suo talento di cantautrice e interprete emerge in ogni brano. Oggi, a differenza del passato, scrive testi e musica con una maturità artistica e personale che la rende più sicura di sé e libera di esprimere ogni sfumatura. Queste canzoni sono come “figli” che le hanno dato la forza di superare momenti difficili. Francesca Alotta è davvero Diversa, una donna matura che non si è fermata nonostante le difficoltà, ma ha trovato lo slancio per condividere con gli altri questa seconda opportunità.

Verified by MonsterInsights