Globe Today’s

Notizie quotidiane internazionali

Rock per un bambino. Che fatica essere piccoli

Sabato 25 maggio 2024 al Pala Cesaroni Genzano Roma, special guest Ivana Spagna e Fausto Leali.  Presenta Claudio Lippi

Rock per un bambino: locandina
La locandina di Rock per un bambino

Rock per un bambino

Rock per un bambino: Palacesaroni
Palacesaroni

Il 25 maggio alle 20:30, si rinnova l’appuntamento con “Rock per un Bambino”, l’evento di beneficenza molto atteso, sostenuto dal Comune di Genzano di Roma, dalla Regione Lazio e dall’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù. Ideato nel 2009 da Luca Guadagnini e portato avanti insieme a Roberto Carannante, mira a convertire il lutto per la scomparsa della figlia Aurora in un tributo musicale e una raccolta fondi per l’ospedale.

Claudio Lippi

La 14ª edizione sarà presentata da Claudio Lippi, Tiziana Mammucari e Diego Brunetti, nei panni di Signora Gilda, e vedrà la partecipazione di Ivana Spagna e Fausto Leali come ospiti speciali.

Claudio Lippi ha espresso il suo entusiasmo: “Partecipare a questa iniziativa così significativa è per me fonte di grande felicità. È un onore contribuire con il mio lavoro a questa causa e far parte della famiglia che Luca e Genni hanno creato, trasformando il dolore in un tributo d’amore per la loro piccola stella, Aurora”.

Molti gli Artisti presenti

L’evento vedrà anche la partecipazione di artisti come il cantautore Peter White, Ipiazzabologna, Claudio Sciara, la cover band di Rino Gaetano Nuntereggopiu’, il cantautore Mauro Ingafù e la giovane Valeria Colotto, vincitrice del premio Rock 2024. Saranno presenti Roberto Carannante, il direttore artistico e manager di Guadagnini, il Prof. Pietro Bagolan e Andrea Conforti con il suo staff del Bambin Gesù. Il DJ Cristiano Roma accoglierà il pubblico al PalaCesaroni.

Rock per un bambino è cresciuto negli anni grazie all’Associazione Aurora Music Rock, e ha visto esibirsi sul palco artisti del calibro di Gigi D’Alessio, Noemi, Tiromancino, Matia Bazar, Gabriele Cirilli, Simone Cristicchi, Francesco Gabbani, Gianluca Grignani, Anna Tatangelo, Marco Masini, i Cugini di Campagna, Fiordaliso, Michele Zarrillo, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli.

Leggi anche:  È festa in Germania: il 6 dicembre è Sankt Nikolaus

Nonostante il grande dolore per la perdita di Aurora, affetta da un tumore infantile, Luca e Genni hanno trasformato la sofferenza in speranza per altri bambini malati, sostenendo in modo attivo l’ospedale, in particolare il reparto di Neonatologia Medica Chirurgica, Padiglione Pio XII, dove Aurora è stata curata. L’evento ha raccolto finora 235.000 euro.

“Tornerà l’Aurora”

Luca e Fiordaliso

La canzone “Tornerà l’Aurora”, scritta da Luca Guadagnini per sua figlia, è diventata l’inno della manifestazione. Luca Guadagnini & Band, composta da Enzo Alberigi, Leandro Gaiardoni, Fabrizio Menichelli, Giorgio Amendolara e Gabriele Conti, la eseguono regolarmente, mantenendo vivo il ricordo e l’amore per Aurora. Luca ha dichiarato: “Non è stato semplice, ma abbiamo trasformato il nostro dolore in speranza. L’evento si arricchisce ogni anno e sono grato a tutti coloro che lo rendono possibile. Quest’anno, l’esibizione di ‘Tornerà l’Aurora’ sarà ancora più emozionante perché nostro figlio Elia danzerà, creando un dialogo magico con sua sorella”.

Numerosi sponsor: l’Associazione Aurora Music Rock e aziende leader nel settore come AMG di Mirko Vinciguerra, Stonata Produzioni di Alice D’Autilla, Houge Group di Livia Masala e il lighting designer Dario Risolo. “Rock per un Bambino” è una celebrazione della musica e della solidarietà, con la promessa che “Tornerà l’Aurora” … e l’opportunità per Luca Guadagnini di presentare “Il Prestigiatore”, il suo nuovo singolo arrangiato dal Maestro Enzino Borghesi.

Verified by MonsterInsights