Globe Today's

Notizie quotidiane internazionali

Mrs. Sri Lanka 2019 aggredisce la nuova Miss. Arrestata

Mrs. Sri Lanka - Miss

Mrs. Sri Lanka. Ovvero Miss che va e Miss che viene. Almeno così dovrebbe essere. Invece no. Altro che rissa tra Morgan e Bugo al Festival di Sanremo!

Mrs. Sri Lanka

Una delle donne più belle del mondo è stata arrestata e poi rilasciata su cauzione. Finisce in rissa l’elezione di Mrs. Sri Lanka 2021, un concorso di bellezza riservato a ragazze bellissime e sposate. Al momento dell’incoronazione Caroline Jurie, vincitrice nel 2019 e Mrs. Mondo in carica, si è avventata sulla nuova reginetta strappandole la corona. Una scena incredibile che tutto il paese ha visto in diretta tv e ha scatenato polemiche su polemiche. Jurie ha accusato la vincitrice, Pushpika De Silva, di essere divorziata, condizione che l’avrebbe esclusa dalla competizione. “Consegnerò il premio alla seconda arrivata, voglio fare rispettare il regolamento” ha affermato Jurie sul palco mettendo sulla testa di un’altra miss la corona, che ha iniziato a esultare in un clima surreale e di grande imbarazzo per i presenti.

Pushpika De Silva è la nuova Miss

La vincitrice aveva abbandonato il palco in lacrime dopo esser stata ferita: la corona era stata fissata alla sua acconciatura con dei pettini, strappati insieme al trofeo dal gesto violento di Jurie. Dopo le cure mediche in ospedale e la restituzione del titolo (De Silva è separata e non divorziata, quindi perfettamente in regola secondo le direttive del concorso) Mrs. Sri Lanka ha dichiarato di aver intrapreso un’azione legale per il trattamento subito. “Questa corona è dedicata alle mamme single che soffrono per crescere da sole i propri figli” ha detto poi la miss in una conferenza stampa dopo che l’organizzazione le aveva restituito formalmente la fascia, con tante scuse.

La lite tra bellissime sembra comunque destinata a non finire qui. Oltre alle conseguenze legali, è a rischio la carriera di Caroline Jurie, alla cui immagine non ha certamente fatto bene un gesto tanto sconsiderato. L’organizzazione di Mrs. Mondo, un premio che dal 1984 elegge la più bella signora del globo, ha già avviato un’indagine sulla questione e potrebbe prendere provvedimenti molto seri contro la reginetta ventottenne, incoronata nella finale di Las Vegas del dicembre 2019.