Globe Today's

Notizie quotidiane internazionali

Milano Models: nostra esclusiva con il founder Henry LOHSE

Di cosa scriviamo

Si dice e scrive Moda in Italiano, ma nel mondo si usa il termine Inglese Fashion. Comunque sia, la moda Italiana è caposcuola in tutto il pianeta. Solo quella francese da sempre è in competizione con i nostri sarti di altissimo livello. E’ una bella gara, ma non è una competizione con in palio dei punti e una classifica.

“Il bello” nella moda, non ha bisogno di questo, “il bello” s’indossa e basta!

 Ci sono le grandi firme e le capitali della moda Milano, Parigi, Londra, New York. Ci sono anche le scuole di moda o quelle di modelli che svolgono il compito primario di forgiare nuovi talenti e figure professionali. Ci siamo un po’ incuriositi e abbiamo deciso di capire meglio il concetto di scuola e della sua mission. Nella nostra breve ricerca, abbiamo esaminato alcune di queste strutture, ma ci siamo soffermati in particolare, su di una che ha attirato la nostra attenzione.

 Si chiama MILANO MODELS, con sorpresa abbiamo visto che la sede non è qui in Italia, ma addirittura a migliaia di chilometri di distanza, più precisamente in Cile nel Sud dell’America. Il mio Direttore, mi ha incaricato allora di indagare un po’ e alla fine ho preso la decisione di telefonare e intervistare direttamente il CEO e Founder di MILANO MODELS il Sig. HENRY LOHSE, che molto gentilmente ha risposto a sette domande:

Conosciamo il Sig.Lohse

  1. Signor Lohse, la prima domanda che le faccio è piuttosto facile: perché l’Accademia si chiama Milano?

Perché è la culla della moda e perché Milano si associa a parole come design, creatività, eleganza. E’ il luogo dove si fanno le sfilate internazionali dei grandi stilisti, come Prada, Valentino, Armani, Dolce e Gabbana e altri. E poi arrivano i nuovi stilisti che portano avanti le future tendenze che poi si affermeranno nel mondo, proprio partendo da quella città italiana. L’Italia e Milano mi hanno ispirato, li convivono eleganza e stile. Grazie a questo fervore, mi è venuto l’istinto e l’ispirazione per fondare MILANO MODELS e giorno dopo giorno, con studio, ricerca e determinazione è arrivata l’affermazione della mia Accademia in Cile e in tutto il Latino America.

  •  Trentasei anni sono pochi per un uomo, ma per un’azienda sono una garanzia di successo. Quando e in che modo si è reso conto che la sua accademia stava diventando la più importante in America Latina?

Mi sono reso conto quando i miei modelli venivano ricercati da tutti i principali network televisivi e quando le più importanti firme della moda Cileni, come Josè Cardoch, Jaime Troncoso, Luciano Brancoli, Ruben Campos, Hery Levi hanno, contrattualizzate i miei studenti per le loro sfilate nazionali e internazionali. 

..e ancora…

  • Quanti allievi della sua accademia si sono affermati poi nella loro vita artistica, ci può fare qualche nome?

 Molti allievi della nostra Accademia si sono affermati non solo nella moda, ma anche nello spettacolo e in televisione, diventando veramente delle Star. Solo per esempio ne cito alcuni, ma potrei elencarne molti di più. Ad esempio Carola De Moras, conduttrice del festival di Vina del Mar, il Festival di Sanremo dell’America Latina, assieme a Rafael Araneda. E’ anche una bellissima donna ed è stata eletta anche Miss Cile, inoltre presenta altri programmi di successo. Karol Dance ora intrattenitore in radio e televisione, paragonabile al vostro Fiorello. Rayen Araya ora giornalista e conduttrice di telegiornale nelle nostre emittenti televisive. Rodrigo Diaz, ora gestore di alcune scuole di ballo e attore nel suo settore in programmi di successo e popolari in televisione. Potrei citarne anche altri dicevo, ma mi limito a fare questi come esempio.

  • Quale sarà l’evento o l’iniziativa più importante su cui punterete o parteciperete nel 2019?

Il prossimo Festival di Vina del Mar 2019, ci vedrà protagonisti in diretta televisiva in tutta l’America. Proporremo una grande sfilata di moda, che aprirà lo spettacolo che battezzerà la “Regina del Festival” scelta tra tutte le donne protagoniste dello show business Cileno dai giornalisti accreditati e provenienti da tutto il mondo e promossa dal popolarissimo quotidiano LA CUARTA e dal  suo direttore Sergio Maraboli.

  • Sig. Lohse qual è, l’x factor che deve avere chi vuole far parte di Milano Models, cioè chi cercate? Quale tipologia di persona ricercate?

Milano Models è un’accademia che ricerca e sviluppa le attitudini di chi frequenta i nostri corsi, dando loro la possibilità di cercare dentro se stessi la chiave del successo personale, scoprendo le loro capacità naturali, quali l’eleganza, il portamento e anche la disciplina e la sicurezza. Trovando le chiavi di queste loro capacità diventa normale dimostrare a se stessi e agli altri il loro x factor, come si usa dire oggi.

ancora due domande

  • So che prossimamente verrà in Italia, oltre che per impegni di lavoro, anche per ritirare un premio importante. Ci può dire qualcosa al riguardo del suo viaggio Europeo? Sa noi della stampa siamo curiosi.

Molto presto sarò in Italia, perché mi arricchisce partecipare e scoprire quello che sta accadendo nella moda europea, per questo sarò presente a molte sfilate ed eventi nelle principali città della moda. Visito le scuole di moda e osservo e imparo ancora. Osservo anche i nuovi modelli e le future tendenze, verifico i nuovi materiali e soprattutto,  approfitto per visitare mia figlia Ayleen che vive e studia fashion design a Milano presso l’Accademia del Lusso. Sono molto felice di vederla e abbracciarla e anche fiero che voglia seguire i miei passi e intraprendere la mia stessa carriera. Sono davvero orgoglioso di lei. Inoltre sono stato premiato e andrò a ritirare un importante attestato a Roma, per aver contribuito, in parte anche come testimonial a portare e ricreare un po’ di fashion Italiano in America Latina.

  • Un’ultima domanda per favore: Quanto c’è di lei stesso nella frase che ha messo in risalto sul sito di www.milanomodels.cl . “Nella nostra Accademia non insegniamo solo ai nostri studenti

a camminare in passerella, qui prepariamo persone capaci di affrontare ed esibirsi in pubblico e davanti alle telecamere. È essenziale aiutarli ad aumentare la loro autostima e sviluppare la loro personalità, questo è il nostro obiettivo”.

Tantissimo. In questa affermazione che ho scritto c’è l’essenza della mia personalità e MILANO MODELS, riflette il concetto di quello che io sono e ho imparato nel tempo, anche grazie ai miei viaggi, alle mie frequentazioni e alle mie esperienze che ho messo come un “Red carpet” a disposizione dei miei alunni.

Grazie Sig. Lohse. Grazie Henry!