Globe Today’s

Notizie quotidiane internazionali

Legami Svelati: il potere dell’arte nei pennelli di Marco Tulipani

Marco Tulipani. Amore, Libertà e il Potere dell’Arte

Marco Tulipani: Cad Creativity Art Design
Cad Creativity Art Design ha ospitato le opere dell’Artista Marco Tulipani
Marco Tulipani: con Loredana Trestin
L. Trestin e M.Tulipani

Non si nasce donna: lo si diventa”. È con questa frase di Simone de Beauvoir che la curatrice e art director Loredana Trestin decide di introdurre il tema di fondo trattato dall’artista Marco Tulipani all’interno della mostra personale “Legami Svelati: Amore, Libertà e il Potere dell’Arte”. L’esposizione, tenutasi presso il piano nobile di Palazzo Saluzzo dei Rolli a Genova, dove il CAD Creativity Art Design prende vita ogni mese con eventi all’avanguardia, anche in questo caso consiste in una rassegna artistica che promette di suscitare riflessioni profonde e coinvolgenti sulla condizione umana e, in particolare, sul ruolo delle donne nella società contemporanea.

Il linguaggio di Tulipani è una brezza d’aria fresca

Pur avendo già affrontato la tematica delle differenze di genere nei precedenti articoli, il linguaggio di Tulipani arriva come una brezza d’aria fresca che ravviva nella mente di tutti la questione. Le intricate connessioni tra l’amore, la libertà e l’espressione artistica contemporanea vengono incarnate pienamente da Marco, una personalità non convenzionale che si pone come obiettivo quello di scavare a fondo nel ruolo dell’artista come strumento e mezzo di emancipazione e rinascita personale. Ogni tela è un invito a guardare oltre le superfici, a scrutare nell’animo umano e a cogliere le sfumature della lotta delle donne per la libertà in una società spesso ostile.

I suoi pennelli disegnano un percorso metaforico che accompagna il visitatore il quale, camminando, conduce un viaggio emozionale rivelando la forza dell’amore come sintesi di cambiamento sociale. La matericità delle opere esposte cattura gioie e dolori, raggiungimenti e ostacoli di un percorso di vita e di lotta. Ma dalla lotta nasce sempre la resilienza e la determinazione a perseguire gli obiettivi.

Leggi anche:  Storie di tutti i giorni…o quasi

L’arena della “battaglia”

Marco Tulipani: Adriamo Mauriello
Adriano Mauriello

L’arena della “battaglia” è il CAD Creativity Art Design, i cui soffitti affrescati, adornati da magnificenti portali e lampadari, amplifica il dialogo degli spettatori, invitandoli a sostenere coralmente il potere dell’arte come mezzo per lanciare messaggi di solidarietà. E quale modo migliore per sancire questo grande messaggio di cooperazione, se non attraverso una performance di danza? Ed ecco che entra in scena Adriano Mauriello, ballerino e scenografo di tango argentino a livello internazionale, che sulle note della dolce melodia ha trasportato le persone presenti in un’altra dimensione, elevando ancora più in alto il messaggio lanciato dall’artista.  

Il percorso di Tulipani spazia dalla maestosità dell’impressionismo francese all’audacia del metamorfismo e della scomposizione delle immagini, sempre reinterpretate in chiave personale e originale. La chiusura della mostra non segna la fine del viaggio artistico e della riflessione che ha caratterizzato l’intera esposizione: Palazzo Saluzzo dei Rolli ne è stato solamente una tappa.

Le solide facciate dipinte indicano la via, attraverso il portale d’ingresso si accede a un grande atrio con ninfeo tipicamente genovese, dopodiché uno scalone monumentale loggiato conduce al primo piano nobile. Ed eccovi arrivati al CAD Creativity Art Design, pronto ad aprire le porte a tutti per i prossimi eventi.

Verified by MonsterInsights