Globe Today's

Notizie quotidiane internazionali

La prova del 9. Pratica e creativa nella Matematica Vedica

La prova del 9

Prova del 9 - Insegnante
L’insegnante ci mette alla prova – By Eduardo RS

La prova del 9. Molti di noi la ricorderanno, la imparammo sui banchi di scuola da bambini , ma è poco in uso nell’insegnamento odierno. Oggi desidero parlarvi di questo modello che rende affascinante la matematica vedica e che possiamo classificare tra il pratico e l’utile e tra il divertimento e il creativo.

La Somma delle Cifre

La prova del 9 trae origine dalla Somma delle Cifre il procedimento che permette di ricavare una cifra partendo da un numero di qualsiasi lunghezza sommando le sue cifre, anche in modo ripetuto, fino ad ottenere una sola cifra. Ad esempio la somma delle cifre del numero 34 è 3+4=7. La somma delle cifre di 35678 è 3+5+6+7+8= 29, ripetendo il procedimento di addizione si ottiene 2+9=11 e di nuovo sommando le cifre si ottiene 1+1=2. Quest’unica cifra che caratterizza ogni numero che compone la moltiplicazione era utilizzata per riprodurre l’operazione in una più semplice. Il risultato veniva confrontato con la somma delle cifre del risultato dell’operazione completa. Questo tipo di verifica rappresentava la condizione necessaria per verificare l’esattezza di una moltiplicazione. Questo procedimento veniva chiamato la prova del 9.

Solo per la Moltiplicazione?

Le operazioni della Matematica Vedica sono un insieme coerente di operazioni i cui procedimenti sono componibili. Questo permette di usare la verifica della correttezza delle operazioni, tramite la Somma delle Cifre, per tutte le operazioni e anche in algebra. Grazie a questa estensione, verificare con il risultato a una sola cifra, diventa così uno strumento sempre a portata di mano e rapido. Affranca dall’uso della calcolatrice e si basa sulle nostre abilità.

Solo con il 9?

Abbiamo già visto che il 9 è un numero magico e la verifica della Somma delle Cifre ne dà conferma. Infatti i numeri che rappresentano i numeri originale vanno da 1 a 9 e sono invarianti per addizione o sottrazione dei 9. Come abbiamo visto negli articoli precedenti la matematica vedica possiede diversi numeri speciali. Tra questi numeri speciali spicca l’11. Oltre a rendere le moltiplicazioni veramente semplici, può essere usato come metodo alternativo di somma di cifre per accertare la correttezza delle operazioni.

Significato Caratteristico

Questo modello di trovare numeri da 1 a 9 per rappresentare numeri grandi, che si è visto mantiene le caratteristiche dei numeri originali e le ripropone nelle relazioni dei numeri originali, porta con sé un significato profondo. La possibilità di ridurre il macrocosmo dei numeri in un microcosmo di numeri più che conservare le stesse qualità, consente di maneggiare e comprendere più facilmente. Mi viene in mente anche il contrario. Giocando con le relazioni e le operazioni con i piccoli numeri modulati al 9, possiamo scoprire e creare modelli che poi possiamo espandere nel macrocosmo dei numeri.

Tutto riportato al 9!

L’algoritmo della somma delle cifre che riporta tutti i numeri a una cifra da 1 a 9, è anche utilizzato nei modelli vedici dei disegni dell’arte dei numeri, creando forme e pattern ricorrenti in diverse figure. Quindi un mondo da 1 a 9 in cui è tutto semplice e ordinato.