Globe Today's

Notizie quotidiane internazionali

Invidia e promesse mancate. Divertiamoci con gli aforismi

Invidia e promesse da divertirsi – Foto S.Keller

Invidia e promesse mancate, come il sale e il pepe insieme. Noi italiani abbiamo tante virtù, ma anche tanti difettucci. Il peccato capitale più diffuso tra i sette dettati dalla dottrina cattolica è sicuramente “l’invidia” che associo al gusto del sale. Un’altra forma di mancata virtù è la “parola data” e quasi sempre disattesa. Nella mia associazione personale la abbino al pepe. Nei social poi invidia e promesse si sprecano.

Invidia e sale

Premesso che a titolo personale associo l’invidia al sale, perché nel mio immaginario, “vedo” l’espressione facciale di quando mangiamo “salato”. Pensateci. Si contrae il volto in una smorfia, spesso associata a un’espressione vocale tipo… eah c’è troppo sale, oppure ..bleah è immangiabile! Non avete mai provato un filo di invidia? Non avete sentito lo stesso “disgusto” nei confronti del vostro “invidiato speciale”?

Divertiamoci un po’ con gli aforismi

Ci limitiamo a dieci aforismi, giusto per capire che l’invidia e trasversale, senza tempo e senza confini:

Assegno il posto d’onore al sommo DANTE ALIGHIERI:

  • “Fu il sangue mio d’invidia sì riarso
    che se veduto avesse uomo farsi lieto, visto m’avresti di livore sparso”.
  • “Accade invece che, quando ci si trovi in disaccordo su qualche punto, e quando l’uno non riconosca che l’altro parli bene e con chiarezza, ci si infuria, e ciascuno pensa che l’altro parli per invidia nei propri confronti, facendo a gara per avere la meglio e rinunciando alla ricerca sull’argomento proposto nella discussione.” SOCRATE.
  • “La felicità è sempre soggetta all’invidia: la sola miseria non è invidiata da nessuno.” SOCRATE.
  • “L’invidia è quel sentimento che nasce nell’istante in cui ci si assume la consapevolezza di essere dei falliti”. OSCAR WILDE
  • “Fa ciò che senti giusto nel tuo cuore, poiché verrai criticato comunque. Sarai dannato se lo fai, dannato se non lo fai”. ELEANOR ROOSEVELT
  • “Chiunque può simpatizzare col dolore di un amico, ma solo un animo nobile riesce a simpatizzare col successo di un amico”.  OSCAR WILDE
  • “Quanto più in alto ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a coloro che non possono volare.” NIETZSCHE
  • “Il persico, avendo invidia alla gran quantità de’ frutti visti fare al noce suo vicino, diliberato fare il simile, si caricò de’ sua in modo tale, che ‘il peso di detti frutti lo tirò diradicato e rotto alla piana terra”. LEONARDO DA VINCI
  • “L’indignazione morale è in molti casi al 2 per cento morale, al 48 per cento indignazione, e al 50 per cento invidia”. VITTORIO DE SICA
  • “Congratularsi: esprimere con garbo la propria invidia”. AMBROSE BIERCE

Le promesse e il pepe

La parola non mantenuta, le promesse disattese, invece le associo al pepe, perché immagino il fastidio nell’inalare questa spezia irritante, cosi come il fastidio che si prova a subire una mancata promessa. Anche qui, potremmo citare tantissimi esempi e senza voler “sparare sulla croce rossa “come si suole dire, nel senso di citare i politici e le loro “assicurazioni elettorali “è sufficiente tener conto che Collodi è in Italia e Pinocchio è nato proprio a Collodi!

Altre dieci citazioni

Anche in questo caso dieci aforismi rendono bene l’idea. Il concetto di promessa. Al di sopra di ogni ragionevole dubbio.

  • “Il genere umano ha molte debolezze, ma le due principali erano: incapacità di arrivare in orario e incapacità di mantenere le promesse.” CHARLES BUKOWSKI
  • “È facile trasformare un amico in nemico se non si mantengono le promesse”. SAN GIROLAMO
  • “Il problema non è che certe persone non mantengono le promesse; il problema è che te le fanno senza che tu gliele abbia mai chieste.” VALEMILLE
  • “Non dobbiamo promettere ciò che non dovremmo, per non essere chiamati a svolgere ciò che non possiamo”. ABRAMO LINCOLM
  • “Il modo migliore di mantenere la parola è di non darla mai”. NAPOLEONE BONAPARTE
  • “Piccola magia: per far scomparire le persone, chiedi loro di mantenere le loro promesse”. MASON COOLEY
  • Le promesse si possono anche fare purché, poi, si dimentichino. ROBERTO GERVASIO
  • “Le persone che non mantengono la parola in Giappone si uccidono. Le persone che non lo fanno qui uccidono te.” MICHAEL CAINE
  • “Promettete meno e date di più.” RICHARD BRANSON
  •  Lento a promettere, lesto a mantenere. AMEDEO ROTOND

Beh dai, in qualcuna di queste citazioni ci siamo ritrovati di sicuro. No? MEDITATE GENTE MEDITATE!