Globe Today's

Notizie quotidiane internazionali

La gonna lunga è trendy nell’estate 2019?

Gonne 2019

Le mezze misure

Ciao a tutte, dopo il “panta palazzo” argomento del mio precedente articolo, oggi affrontiamo un tema di attualità dell’estate 2019. La gonna lunga o corta. Questa stagione estiva vede le mezze misure messe piuttosto in disparte: la gonna tende a essere un capo di abbigliamento che, totalmente, copre o scopre le gambe.

La gonna lunga, veramente maxi, scende fino ai piedi, ma è fresca e leggera, fatta con tessuti fluttuanti e coloratissimi così da ricordare il tanto agognato paesaggio marino delle nostre vacanze.

È un capo comodo e pratico che esalta l’essere femminile senza scoprirci troppo.

Tessuti fluttuanti, impalpabili come lo chiffon, decorati con fantasie floreali decisamente trendy e coloratissime: giallo, rosso, blu royal e l’immancabile corallo. Ma ci sono fantasie per ogni gusto, infatti non mancano i pois e gonne in seta patchwork. Sempre nell’ambito dei tessuti, è da ricordare la tendenza green di questa estate 2019. In linea con l’idea di riciclo, anche la moda sceglie tessuti ottenuti al 100% con filati rigenerati a partire da bottiglie di plastica.

A chi dona la gonna lunga      

Ma tornando ai modelli, è gioco forza chiedersi: “A chi dona la gonna lunga?”.

Risposta: “A tutte!” Le gonne lunghe esaltano la femminilità, ma molte di noi cadono nell’errore di considerarle maxi capi adatte alle persone alte, slanciate e magrissime. E’ vero che queste fisicità sono esaltate dalla gonna lunga, ma esistono svariati modelli. Importante è scegliere quello che più ci valorizza tenendo conto del nostro fisico.

Se siamo, “petite”, cioè al di sotto di 1,70,  è da preferire un modello slim che aderisce al corpo. Anche la scelta di gonne lunghe a vita alta è sicuramente da prediligere, quand’anche siamo appassionate di uno stile minimale. Il busto corto viene allungato se abbiniamo la gonna lunga ad una t shirt lasciata fuori.

Le signore con busto lungo e gambe corte sono valorizzate se indossano gonne a trapezio o dritte.

I fianchi importanti richiedono un’accorciatina dell’orlo: le caviglie in vista slanciano la figura, l’outfit è completato da scarpe con tacchi alti.

Se il nostro corpo ha la forma a pera, ossia spalle strette e fianchi larghi, una gonna lunga asimmetrica andrà benissimo.

La vita stretta è evidenziata da bluse e top portati dentro la gonna

Abbiamo i fianchi stretti ma vogliamo sembrare curvy: giochiamo sui colori, magari esagerando, visto che le tinte della stagione certamente lo permettono.

Le fisicità troppo curvy possono “giocare” sulle trasparenze.

Le spalle strette sono valorizzate da gonne lunghe svasate con spacco centrale che regalano una nuova figura.

Per chi predilige lo stile gipsy, la gonna deve essere lunghissima ma le calzature avranno un tacco bassissimo: ciabattine sabot.

Per le grandi occasioni

Vogliano un out look raffinato da grande occasione? Allora perché non scegliere una gonna lunga nera? Lo stile black and white ha sempre suscitato l’idea di chic e ricercato.  In ogni caso bisogna ricordare che la gonna lunga nera può essere certamente utilizzata per un look sportwear, scegliendo magari un capo in tessuto elasticizzato e come calzature abbinando delle sneakers.  Per completare potremmo indossare una tunica larga. Ma attenzione: le sneakers alte e accollate non ci faranno apparire slanciate.

Ancora dubbi? Niente paura: spaziando nel mondo della moda vi sarà sicuramente facile trovare le nuance e i disegni che più si adattano al vostro gusto.