Globe Today’s

Notizie quotidiane internazionali

Giovanni Busacca inaugura la mostra EstetiKa di DutyGorn

La perfezione estetica dell’artista visitabile tutti i giorni dalle ore 10:00 alle 12:30 e dalle 15:30 alle ore 19:30 fino al 30 novembre 2023, presso Stazione Arte Contemporary, Via F.Lippi 10 a Milano

DutyGorn: Volti femminili
I Volti femminili di DutyGorn

Estetika e DutyGorn

DutyGorn: Artista e gallerista
L’artista a sinistra e Giovanni Busacca Curatore della mostra

La scena artistica milanese è stata vivacizzata dall’inaugurazione della mostra EstetiKa presso la Stazione Arte Contemporary, curata da Giovanni Busacca. L’esposizione presenta l’arte sofisticata e audace dell’artista contemporaneo DutyGorn, noto per il suo stile pop ed elegante. DutyGorn, originariamente un artista di graffiti, ha evoluto costantemente la sua arte attraverso la ricerca e l’esperimento di nuove tecniche. Oltre a lavorare su tela, ha creato opere tridimensionali e ha sperimentato l’arte in performance dal vivo. Le sue opere sono state esposte in gallerie e spazi istituzionali in tutto il mondo, inclusi luoghi come Cina, Hong Kong, Londra, Vienna e Bratislava.

La mostra EstetiKa, aperta fino al 30 novembre 2023, offre una selezione delle opere più rappresentative di DutyGorn. Queste opere riflettono sulla bellezza e sull’importanza dell’equilibrio visivo e cromatico nella vita quotidiana. DutyGorn sfida il concetto tradizionale di bellezza attraverso l’uso della sottrazione dalla forma, la perfezione del segno e la precisione del tratto. La sua ricerca estetica personale ci invita a riflettere sulla bellezza, spesso trascurata nella società moderna.

Le opere di DutyGorn

Un tratto distintivo delle opere di DutyGorn è l’uso di volti femminili eterei che si mescolano armoniosamente con architetture monumentali dai contorni decisi. Le curve si intrecciano con linee rette, mentre i colori primari scelti dall’artista conferiscono alle opere una chiarezza immediata, richiamando lo stile delle campagne pubblicitarie dipinte a mano degli anni ’50. Questi volti non rappresentano persone reali ma evocano epoche e contesti diversi, creando un’armonia piacevole ma potente. L’arte di DutyGorn emana una sensazione di pulizia e mantiene un tocco di glamour, trasmettendo un valore comunicativo innegabile.

Leggi anche:  In gravidanza occorre mangiare per due. Vero o no?

Informazioni Tel. 348.18.18.722; email stazionearte@gmail.com www.stazionearte.com

Verified by MonsterInsights