Globe Today's

Notizie quotidiane internazionali

Genova per il turista: cosa c’è da fare, cosa c’è da vedere

Un fine settimana a Genova? Consigliabile. Potrete vivere una città che ha molto da offrire dal punto di vista del panorama artistico e che ha anche molto da proporre. Proposte sia dal punto di vista delle gite e delle escursioni che dal punto di vista dell’ offerta gastronomica.
Il centro cittadino vi offre, certamente, la possibilità di muovervi in modo piuttosto comodo dandovi il modo di assaporare le migliori bellezze architettoniche. Proviamo a partire dalla centralissima Piazza De Ferrari dove potrete scattare il vostro primo selfie di giornata. Lo potrete fare con alle spalle gli zampilli della bellissima fontana. Se allargate un po’ l’inquadratura, potrete cogliere anche il maestoso Palazzo Ducale, già residenza del Doge. Al suo interno vengono organizzate mostre di livello internazionale e dalle sue terrazze la vista su Genova è maestosa.

Se scenderete verso il mare, attraverso la bella e maestosa via San Lorenzo, incontrerete anche la cattedrale di Genova. Il monumento che del santo ,appunto reca il nome. Al suo interno, tra i tanti tesori, viene conservato quello che resta di una bomba della seconda guerra mondiale. Penetrò nella cattedrale nel corso di un bombardamento navale e mai esplose. Scendendo ancora di più verso il mare, al termine della via si apre la zona del Porto Antico.

Prima di raggiungerlo ci imbattiamo nella maestosità di Palazzo San Giorgio, sede della banca più antica d’Italia e già fulcro della potenza economica della Superba. Il Porto Antico, realizzato attraverso il recupero delle vecchie installazioni portuali da parte dell’archistar Renzo Piano. La struttura si erge maestosa in tutta la sua modernità, contrappuntata da passaggi del passato e dallo slancio del Bigo. La costruzione mobile ed aerea, permette la visione unica dell’intera area in sospensione tra cielo e mare.

Poco più in là l’Acquario di Genova, meta imprescindibile da parte dei turisti che si recano a visitare la città della Lanterna. Al suo interno un autentico campionario di specie marine di livello mondiale. L’intera area del Porto Antico venne realizzata nel 1992 in occasione delle Colombiane genovesi.