Globe Today's

Notizie quotidiane internazionali

Dal vivo il 7.8.9 luglio 2021 Il 14° Festival del Fundraising

Vivo - Locandina

Dal vivo finalmente

Più il tempo passa, più abbiamo la possibilità di entrare nel vivo di quello che sarà il programma del Festival del Fundraising 2021. Abbiamo usato la parola “vivo”, perché l’evento sarà effettivamente dal vivo. Sarà infatti possibile essere presenti al Pala Riccione il 7,8 e 9 Luglio 2021. Ovviamente tutte le misure di sicurezza anti Covid saranno assicurate, con posti limitati e riservati. Sarà sempre possibile assistere all’evento anche online tramite la piattaforma interattiva Hopin.

Mercoledì 7 luglio

Ma cosa succederà esattamente il 7 Luglio, primo giorno di Festival? Aprirà le danze Francesco Tesei, il più importante Mentalista d’Italia autore e protagonista della serie tv “Il Mentalista” in onda in prima serata su Sky Uno. Per lui una performance interattiva che unirà psicologia e trucchi di comunicazione persuasiva. Il tutto condito con un pizzico di illusionismo. Mostrerà al pubblico come influenzare positivamente le decisioni dei donatori. Il tutto nel segno della creatività, comunicazione verbale e para verbale.

Seguirà la plenaria dal titolo “Effetto Ferragnez”. Si toccherà il tema della complessità del periodo che stiamo vivendo, e le campagne di donazioni. Il Crowdfunding scardinerà il Terzo Settore o c’è ancora spazio per il secondo nel mondo di domani? A parlarne, Katie Bisbee, Responsabile Marketing di DonorsChoose. John Coventry, Senior International Director di GoFundMe e Valerio Melandri, Direttore del Master in Fundraising di Forlì.

Giovedì 8 luglio

Giovedì 8, altra plenaria. Questa volta dedicata alla Digital Transformation. In che modo l’innovazione digitale può cambiare il modo di fare fundraising? Oratori, Francesco Ambrogetti, Supporter Engagement UNICEF di New York. Houssam Chahine, Head of UNHCR’s Private Sector Partnerships MENA. Tim Kachuriak, Chief Innovation and Optimization Officer di NextAfter, opinion leader nel mondo non-profit. Wawira Njiru, fondatrice di Food for Education.

Edizione quindi tutta da vivere e da cui trarre spunti importanti. È ancora possibile iscriversi all’evento, acquistando il biglietto direttamente sul sito del Festival del Fundraising.