Globe Today’s

Notizie quotidiane internazionali

Continua il “book tour “del Generale Roberto Vannacci

La redazione di Globe Today’s ha incontrato e intervistato il Generale Vannacci nella tappa di Parma. La presentazione dell’ultimo libro del Generale “Il Coraggio Vince”, si è svolta presso la splendida terrazza del Cubo di Parma e la conduzione dell’evento è stata organizzata e gestita dal giornalista Federico Casanova, che ringraziamo per averci ospitato

Vannacci: cover libro ultimo
La copertina dell’ultimo libro del Generale

Roberto Vannacci e i suoi libri

“Il Coraggio Vince”, che segue il primo libro “Il Mondo al contrario”, è un’autobiografia della vita del militare, incursore, con aneddoti personali che sono intrecciati con le stesse tematiche del primo libro, proprio per fornire una chiave di lettura, che sia quella originale, perché “Il Mondo al Contrario”, come sottolinea lo stesso autore è stato travisato e trattato con una buona dose di mala fede.

Il Mondo al Contrario

Partiamo dal primo libro, Il Mondo al Contrario è molto discusso e molto criticato, ma i dati oggettivi in realtà mostrano che è uno dei libri più recensiti di Amazon, oltre 8.000 recensioni, di cui ben il 95% risultano secondo le sue dichiarazioni estremamente positive.

Il Gen. Roberto Vannacci facendo riferimento a questa sua prima opera, afferma di essere convinto di quanto ha scritto e quello che ha riportato non lo ritiene né offensivo né lesivo della dignità. sono espressi dei pareri, delle opinioni che possono essere argomentati, quindi anche criticati, ma che assolutamente una persona deve avere la libertà di poter esprimere. Un’altra annotazione nel merito dice che sono stati solo 2/3, gli argomenti al centro dell’attenzione, a fronte di 370 pagine e 12 capitoli.

Uno di questi è il tema dell’omosessualità. Che chiarisce il Generale Vannacci fa parte dei gusti e delle predilezioni personali e come tali, seguendo il detto latino De gustibus non est disputandum, non sono criticabili, ognuno si deve sentire libero per le proprie scelte.

Leggi anche:  La Colonna Sonora di “Benvenuti al Sud” … “Inno” di Castellabate

La sua critica è rivolta invece all’ ostentazione esibizionista del proprio essere e delle proprie predilezioni. Sono, pertanto, due cose completamente diverse.

Il Coraggio Vince

Entrando nel merito invece del suo secondo libro, Il Coraggio Vince – vita e valori di un generale incursore, ed è proprio quest’ultima parola che fa la differenza nel libro e il Generale riporta: “L’incursore è un militare scomodo, addestrato a pensare e ad agire non in modo convenzionale. Incursore si nasce e si rimane per sempre, più l’esercito è una massa, più ci sarà bisogno di individui incursori, persone speciali.”

Un elemento importante per la vita di un militare, dice Vannacci è ricordare che la vita privata di un soldato viene sempre dopo i propri impegni professionali e non è una cosa di poco conto.

Tutto il resto, non solo gli episodi personali e altri aneddoti di Roberto Vannacci, nel libro Il Coraggio Vince, disponibile in tutte le librerie e on Line su Amazon.

Non finisce qui. Il Prossimo appuntamento con il Gen. Vannacci e con la redazione di Globe Today’s, sarà in Toscana – venerdì 19 aprile, presso il Grand Hotel Mediterraneo, Firenze.

Vi aggiorneremo da lì.

Verified by MonsterInsights