Globe Today’s

Notizie quotidiane internazionali

Come è andata la prova costume? Soffri di Bikini Blues?

Bikini Blues: ragazze in bikini
Un immagine estiva molto consueta

Soffri di Bikini Blues?

Prova costume e Bikini Blues. Il titolo è volutamente provocatorio in quanto se avete imparato un po’ a conoscermi in questi quattro anni insieme sapete che non mi piace parlare della ricerca della forma fisica perfetta a tutti i costi.
Da un recente sondaggio sul mio canale Instagram @leslyeparionutrizionista è emerso che tantissime donne non hanno avuto il coraggio di indossare il costume e una buona percentuale l’ha fatto sentendosi però a disagio.

Voi in quale percentuale siete?

Mi auguro in quella che invece si è riuscita a godere il mare.
Questi dati corrispondono a quelli che sono i risultati di un’indagine condotta da Mio Dottore che ha quantificato che il 45% degli italiani soffre di quella che è definita Bikini Blues, ovvero l’ansia da mettersi il costume e mostrare il proprio corpo. Di questa percentuale il 60% sono di sesso femminile.

Come gestire al meglio tutto questo e vincere il Bikini Blues?

Prima di tutto dobbiamo uscire dalla concezione di “prova” come ormai la società ci ha imposto.
Uscire dallo stereotipo degli anni 70, 80 e 90 di un corpo che per essere ok deve essere necessariamente magro e scavato.
Diciamolo donne, la pancia, un po’ di cellulite sono assolutamente normali e umane.
Purtroppo quello che ci è stato inculcato dalla società negli anni passati ci ha portato solo a ragionare in termini di magro è bello e a farci vergognare del nostro corpo al punto tale da rinunciare alla meraviglia del mare solo per la paura che qualcuno sia lì a controllare i nostri rotolini e la nostra buccia d’arancia.
Il tutto rinforzato dalle immagini perfette che vediamo sui social.

Leggi anche:  Il mio 15 (femminile): #8 Elisa Giordano

Confesso che è capitato anche a me anche quando avevo 10 kg in meno di adesso e soffrivo di anoressia. Nonostante il mio corpo fosse a dir poco perfetto (parlo con il senno di poi) mi sentivo comunque a disagio.
Questo perché non sono i Kg. sulla bilancia in realtà a renderci perfette, ma come noi ci sentiamo relativamente al nostro corpo. Non a caso ci sono persone molto magre che comunque soffrono di Bikini Blues e persone con qualche Kg. in più che invece la vivono davvero benissimo.

Facciamolo per noi stesse

Se proprio vogliamo affrontare meglio la prossima prova costume iniziamo da ora a volerci bene. A trattarci con gentilezza, a coccolare il nostro corpo e parlarci in maniera più amorevole ed efficace invece che maltrattarlo e continuare a sgridarci per non fare mai abbastanza.  A mangiare bene per avere energia, a fare movimento con piacere e nulla con il senso del dovere. Facciamolo per noi stesse e non per compiacere gli sguardi di nessun altro.



Verified by MonsterInsights