Globe Today’s

Notizie quotidiane internazionali

Cinesi:salgono sul treno e corrono veloci

I cinesi stanno per presentare un nuovo treno che polverizzerà l’attuale record mondiale di velocità

Presto vedremo sfrecciare tra Shangai e Pechino un treno a levitazione magnetica in grado di raggiungere i 600 Km/h.
Il Celeste Impero non è nuovo a queste performances tecnologiche: è infatti dal 2002 che dispone di una linea pienamente operativa, sempre a Shangai. Linea che sfrutta tecnologia a levitazione magnetica di marca tedesca la quale consente di raggiungere una velocità poco superiore ai 400 km/h.


La CRC (China Railway Stock Corporation), costruttrice attraverso una sua controllata e proprietaria del mezzo, conta di avere il primo prototipo per il 2021.
L’obiettivo è quello di concorrere con l’aereo abbattendo i tempi necessari a collegare le due città fornendo al contempo un ragguardevole confort di viaggio.

Cinesi


Se riusciranno nello loro scommessa, gli ingegneri cinesi si fregeranno di un’ulteriore successo. “Madaglia” che andrà ad aggiungersi ai primati che la Cina sta collezionando da qualche anno. Se poi consideriamo che, da sola, la Cina possiede oltre la metà delle linee ad alta velocità presenti sul pianeta, è facile immaginare l’alto impatto che trasporto ferroviario potrà avere nell’economia della Repubblica e la conseguente, positiva, ricaduta ambientale.