Globe Today’s

Notizie quotidiane internazionali

Bella partenza per la 1° edizione del Premio Rol

Bella partenza per il premio Rol numero 1

Premio Rol: La sindaca sul palco
La sindaca di San Secondo Adriana Sadone con i presentatori

Ha destato molto scalpore la presenza a San Secondo di Pinerolo per il Premio Rol, di volti noti del mondo della musica, del cinema, della radio e della TV, provenienti da vari paesi europei. Ed ancora di più la presenza di emittenti televisive italiane e straniere in città.

Eccola la prima volta del Premio Rol

Tutto ciò il 20 giugno scorso, quando a San Secondo si è tenuta la prima edizione del PREMIO GUSTAVO A. ROL®. Organizzato dall’ASS. Museo Gustavo Adolfo Rol, da Pasquale Sorabella (Direttore Artistico e Autore del Premio) e da Loredana Roberti (Presidente dell’Associazione e Autrice del Premio), l’evento ha avuto un calendario ricco che si è sviluppato nel corso dell’intera giornata. Ad aprire le celebrazioni di questo avvenimento, una Santa Messa commemorativa nella Chiesa Parrocchiale cittadina, dove il parroco Don Vasta ha voluto ricordare il suo incontro con Gustavo Adolfo Rol.

In chiesa le parole importanti di Don Vasta

Un incontro” ha raccontato Don Vastache mi ha letteralmente cambiato la vita. Da uomo di poca fede e al limite della decenza, con azioni che chiunque vorrebbe dimenticare, sono diventato quello che sono oggi: un sacerdote”. Don Vasta continua il suo racconto dicendo che “quel giorno che ho incontrato Rol, faceva molto caldo e sono entrato in una chiesa perché le chiese sono fresche. Mi si avvicina un signore che allora non conoscevo e prendendomi la mano mi “legge l’anima”, raccontandomi tutto il mio trascorso soprattutto quello che non conosceva nessuno e che io stesso mi vergognavo di ricordare”. Nel corso dell’omelia due giovanissime cantanti – Alexia Vay, arrivata appositamente da Brasov in Romania, e Sofia Corona, venuta da Cagliari – hanno cantato l’Ave Maria di Schubert.
Dopo la Messa un altro significativo momento di raccoglimento al Cimitero sulla tomba della famiglia Rol, dove riposano le spoglie di Gustavo Rol. Il piccolo cimitero era gremito di persone del luogo, artisti e turisti, giunti a San Secondo per le celebrazioni del 120° anniversario della nascita di Rol.

La conferenza stampa in Municipio

Premio Rol: conferenza

Nel pomeriggio una conferenza Stampa nella sala consiliare del Municipio, dove la Sindaca Adriana Sadone con l’Assessora alla Cultura Ambra Tron, ha dato il benvenuto agli ospiti e nel corso della giornata è intervenuta in più occasioni a sottolineare l’importanza dell’evento e impegnandosi a sostenere le edizioni future. La sala ospitava anche i 10 dipinti finalisti del Premio Gustavo A. Rol – sezione Pittura.

Nel Corso della conferenza si sono succeduti a lasciare loro testimonianze persone che hanno avuto modo di frequentare e conoscere Gustavo Rol. È il caso di Mariella Balocco, di Valerio Liboni ed altri. La conferenza ha visto la presenza anche dei giudici dei concorsi Pittura e poesia, di due dei tre poeti finalisti (Abner Rossi e Giuseppe Napolitano) e della Presidente di Giuria della sezione Poesia Patrizia Stefanelli, oltre che dei giurati della sezione Pittura Donatella Pozzali, Ciro Cirri e il Principe Stefan Cernetic con la moglie, la Principessa Carola Dontsiou. In sala era naturalmente presente anche il Presidente di Giuria della sezione Pittura, Mauro De Giorgi arrivato appositamente dalla Francia. Nel corso della conferenza il Maestro Sergio Lombardi, scultore, ha raccontato come è nata la statuetta simbolo del PREMIO GUSTAVO A. ROL®.

Il clou del Premio Rol in Piazza Europa

La giornata ha avuto il suo momento clou in Piazza Europa in serata. Sul palco sono saliti premiati ed ospiti presentati da Giulia Lea Giorgi (giornalista, capo redattrice della trasmissione TV Forum in onda sulle reti Mediaset) e Roberto Ardizzone (Ceo del quotidiano GlobeToday’s) affiancati da una giovanissima promessa dello show biz: Karen Stephanie Pellegrino che ha ricevuto il battesimo del palco al fianco di due professionisti del settore.

Leggi anche:  Banksy. Come un writer risponde all’epidemia

Ecco chi è stato premiato

Sono stati insigniti del prestigioso Premio, il Maestro Umberto Scipione per la Musica (compositore, autore delle colonne sonore di oltre 300 film e documentari: Benvenuti al Sud, Benvenuti al Nord, Si accettano miracoli, Sotto una buona stella, Il principe abusivo, e tanti altri); l’attore spagnolo Luis Fernandez de Eribe premio alla carriera per il Cinema(Il bello, il brutto e il cattivo di Sergio Leone, Bandolero, La casa di Carta, Sotto un manto di stelle, ed altri – che ha recitato in pellicole hollywoodiane con Penelope Cruz, Sigourney Weaver, Bruce Willis); Luisella Berrino personaggio radiofonico (la Voce di Radio Monte Carlo e commentatrice in Italiano fin dal 1989 dei GP di F1 di Monaco).

Andrea Bellotti personaggio televisivo (il juke box umano di Carlo Conti a “Tali e quali”, onnipresente a Viva Radio  2 con Fiorello, protagonista a “Non Stop Now” in onda tutti i sabati su Rai 2 alle 14:00); l’Avv. Gerardo Avallone per la Solidarietà – tema tanto caro a Gustavo Adolfo Rol (Presidente del “Movimento Crescita Civile” e del “Comitato Genitori No Alcool”; Valerio Liboni Menzione d’onore per i suoi “50 anni di storia della Canzone Italiana” (Ricordiamo successi come Pop Corn, Donna Felicità, Singapore, Ragazzina Ragazzina, e non ultimo l’inno ufficiale del Torino Calcio).

Gli ospiti sul palco

Non poche le performance degli artisti Ospiti: Waleska, arrivata nel pomeriggio a San Secondo da Barcellona; Alexia Vay dalla Romania, finalista a Romania Got Talent; Sofia Corona, anch’essa finalista a Romania Got Talent; Alessia Toffoli cantante e regista che peraltro ha diretto Luis Fernandez de Eribe in un corto premiato al Festival del Cinema di Venezia.
Insomma una bella squadra di ospiti e partecipanti: quasi una piccola Sanremo. Nei due concorsi del PREMIO GUSTAVO A. ROL® sono risultati vincitori per la Poesia al 1° posto il Prof. Carmine Curti, al 2° Abner Rossi e al terzo Giuseppe Napolitano. Per la sezione Pittura Sybil Carbone. Erano presenti i 10 finalisti con le loro opere che abbiamo visto “sfilare” palco in Piazza Europa, ignari fino all’ultimo di chi fosse il vincitore.

4 media partner con 3 emittenti TV internazionali

Camelia Caprararu di Diaspora Tv Swiss e Luis Fernadez de Eribe

In piazza le telecamere di 3 emittenti, media partner: dalla Svizzera Diaspora TV Swiss, dalla Romania Kapital Tv e dall’Italia Radio 4you TV. Media partner giornalistico la testata quotidiana GlobeToday’s.
Una kermesse di tutto rispetto, realizzata grazie anche alla collaborazione della My Dreams School di Brasov in Romania, e con la partnership della FAMS (Federazione Arte Musica Sport di Bucarest: a tal proposito è doveroso un ringraziamento al Presidente Cristian Munteanu e alla Vice Presidente Marilena Palici.

E per chiudere l’organizzazione ci fa sapere che ‘e stata preziosa la collaborazione con la Proloco di san Secondo di Pinerolo e l’amministrazione comunale.
Un video riassuntivo della giornata del PREMIO GUSTAVO A. ROL® è visibile cliccando sul video in basso mentre a breve vi comunicheremo le date di messa in onda di Kapital TV Romania e di Diaspora TV Swiss.

Appuntamento alla II^ edizione del PREMIO GUSTAVO A. ROL® il 20 giugno del prossimo anno.

Video riassuntivo della giornata del PREMIO GUSTAVO A. ROL®

Verified by MonsterInsights