Globe Today's

Notizie quotidiane internazionali

Anno nuovo luna nuova e obiettivi 2022? Prendi carta e penna

Anno nuovo - carta e penna
By Sweetlouise

Si lo sappiamo il titolo “anno nuovo luna nuova”, ricorda un po’ quello dello scorso anno “anno nuovo vita nuova?”. Ma lo sappiamo tutti in fondo l’ultimo e il primo dell’anno ripetono da sempre lo stesso rito beneagurante. Allora anche noi, come si fa nei programmi di fine anno in TV, tiriamo le somme e poi lanciamo nuove proposte. Diamo fondo dunque allo spumante accompagnato da una fetta di panettone. Poi però…

Anno nuovo luna nuova

Eccoci giunti alla luna nuova del 2 gennaio, l’inizio del 2022: tempo di auguri e riflessioni.

Immagino sappiate come la penso riguardo i buoni propositi di inizio anno (ne ho già parlato proprio nell’articolo citato sopra). La prima cosa che appare evidente è che nessuno di noi, anche se siamo biologi nutrizionisti, possiede la bacchetta magica. Per raggiungere un qualunque obiettivo, non solo riguardante la dieta o lo “stare bene”, ma qualunque cosa si voglia raggiungere, occorre applicare la regola numero uno.

La regola numero uno

Se vogliamo raggiungere il nostro proposito, intento , traguardo, obiettivo appunto, è necessario  l’impegno e la strategia. Semplice in fondo! Ma occorre che il nostro fine sia attuabile in una maniera fattibile e soprattutto serve impegnarsi ad attuare piccoli passi costanti per raggiungere la meta. Affinché il nuovo anno sia davvero come desideriamo e perché i nostri sogni si realizzino è necessario partire da noi stessi, la bacchetta magica siamo noi.

Non serve a nulla iniziare una dieta o andare in palestra un mese per poi mollare, perché i risultati non arrivano in fretta: in questo modo la frustrazione è dietro l’angolo. I grandi propositi di inizio anno sono spesso destinati a sciogliersi come neve al sole quando la vita ci pone davanti così “generosamente” i suoi imprevisti.

Anno nuovo e luna nuova: munitevi di carta e penna!

La proposta di oggi parte da una riflessione sull’anno appena concluso. Vi proporrò alcune domande di auto coaching. Per questo, vi consiglio di munirvi di carta e penna, anche se avete tutti il computer, questo metodo in apparenza superato, potrebbe invece essere utile per focalizzare meglio. Sei domande che prevedono sei vostre risposte. Scrivetele, leggetele, prendete la penna e rispondete con un po’ di attenzione e sincerità. Non voglio vedere fogli bianchi e senza risposta, se no non serve a niente. Coraggio dai!


Quali sono gli obiettivi che siete riusciti a raggiungere?

Quale strategia avete usato?

Quali sono gli obiettivi che non siete riusciti a raggiungere?

Cosa ve lo ha impedito?

Era abbastanza forte la motivazione?

Quale strategia alternativa potete mettere in atto per superare l’ostacolo?

Un esempio che serve da aiuto

Può essere utile un esempio facendo riferimento al mio lavoro. La difficoltà maggiore nelle persone che si rivolgono a me per dimagrire è la gestione del tempo.
Troppe cose da fare, lavoro, figli, gestione della casa, una corsa continua che impedisce di organizzarsi per mangiare in maniera salutare. Sarà ben difficile riuscire a dimagrire se prima non viene risolta questa situazione. Stessa cosa potrei dire per l’attività fisica. Non si tratta di non avere tempo, ma di priorità e scale di importanza.

Le vostre obiezioni

Qualcuno a questo punto potrebbe pensare: impossibile, lascio perdere.
Qualcuno potrebbe pensare che le altre persone sono più fortunate di noi, che hanno più tempo, più soldi, più aiuti.
Non è così!

Quelle altre persone “semplicemente” hanno trovato il loro modo, hanno la loro strategia o magari hanno chiesto aiuto ad un professionista di time management. Questo significa che tutti noi possiamo trovare la nostra: è necessario essere disposti a cambiare qualcosa nella nostra vita, a sperimentare, a cadere, sapendo che le cadute fanno parte del gioco. Le cadute ci insegnano ad evitare le prossime buche, ma anche a fermarci un attimo, guardarci indietro e dirci “bene” per tutti i passi che siamo riusciti a fare.

Questo è il mio augurio per voi

Fermatevi un secondo. Guardate tutto ciò che siete riusciti a portare avanti nel 2021 e tirate fuori la forza che è in voi per migliorarvi ogni singolo giorno di questo 2022. A piccoli passi… c’è sempre un modo!

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.