Globe Today’s

Notizie quotidiane internazionali

Alti numeri al NONPROFIT DAY e ora attesa per il Festival

Alti numeri - Online
Un’edizione speciale con numeri alti

Alti numeri al NONPROFIT DAY edizione 2021

Alti numeri in chiusura del NONPROFIT DAY 2021, terminato in settimana. A causa della pandemia in atto, questa edizione dell’evento si è dovuta svolgere in modalità online. Aspetto che tuttavia non ha scoraggiato affatto la partecipazione in un contesto di altissima qualità.

Il bilancio finale

4.732 partecipanti connessi, 2 conduttori di prestigio, 4 opinion maker d’eccellenza, 4 ore di live streaming, 5 sponsor. Ma soprattutto 2 giganti della filantropia a confronto. Questi i numeri alti davvero del Nonprofit Day.

Il dibattito dei dibattiti

Ad aprire nuovi orizzonti e nuove prospettive, quello che potremmo definire “il dibattito dei dibattiti”, Dan Pallotta e Stefano Zamagni. Ne abbiamo già scritto in questo articolo. Lo ribadiamo anche questa volta, perché i due giganti del settore, hanno dato vita ad uno scambio di idee acceso ed articolato. Provenienti da due esperienze diametralmente diverse, i due hanno illustrato passato presente e futuro del mondo nonprofit.

La sintesi

Pallotta, in diretta da Boston ha smontato tutte le discriminazioni del nonprofit. Preconcetti, falsi miti e luoghi comuni sono stati azzerati dall’attivista americano. La somma, è stata una visione rivoluzionaria di come guardare al settore.

Zamagni, è invece economista e garante del nonprofit italiano. Suoi onore ed onore di aver ripercorso la storia del settore in Italia. Arrivando infine a concludere con suggerimenti per restituire al nonprofit un ruolo centrale.

“Il calcio di inizio” della discussione è consistito nel riassunto della situazione attuale del settore. “Basta stare chiusi in una scatola. Siamo immobilizzati da troppo tempo, è ora di cambiare!” Da qui, il susseguirsi di sotto tematiche. Dalla possibilità di investire, alla gestione delle spese generali, il rapporto con i donatori. Il contesto culturale americano ed italiano, gli stipendi ed i benefit per i lavoratori del nonprofit.

Leggi anche:  “Madina” in scena al Teatro alla Scala. Finalmente!

In chiusura tutti coinvolti, anche il pubblico

A chiudere i lavori, è stato il Question Time in diretta che ha coinvolto il pubblico online. A condurlo, quattro persone di rilievo del settore. Alessandro Betti (Telethon). Giancarla Pancione (Save the Children Italia). Niccolò Contucci (AIRC). Valentina Melis (giornalista Sole 24Ore).

Gli alti numeri lanciano Change Maker

Il prossimo appuntamento sarà la XIV edizione del Festival del Fundraising, dal titolo “Change Maker”. Si terrà dal 9 all’11 Giugno 2021 e gli organizzatori hanno già preannunciato che sarà progettato in modalità presenza. E’, sarà un’ulteriore sfida alla quale il nonprofit non vuole (giustamente) sottrarsi.