Globe Today’s

Notizie quotidiane internazionali

Alla Borsa di Milano Solidarietà e Il Silenzio degli Ultimi

La locandina dell’evento che si terrà presso La Borsa di Milano

Quello che accadrà tra poche ore presso la Borsa di Milano, a palazzo Mezzanotte, precisamente Lunedi 18 settembre alle ore 17, è merito soprattutto di due donne speciali: L’Onorevole Cristina Rossello e l’artista Carla Bruschi.

Il tema del convegno e i relatori

Non è questione di quote rosa, ma di sensibilità e intelligenza da parte di chi ha ideato questo evento denominato SOLIDARIETA’ – Categoria Giuridica, Economica, Morale e Statistica e la mostra d’arte ad esso collegata titolata IL SILENZIO DEGLI ULTIMI con esposizione delle tele della stessa Carla Brusco, 20 opere d’arte contemporanea raffiguranti le povertà di oggi.

A spiegare quello che avverrà all’incontro saranno quattro ospiti molto ferrati in materia, anche perché l’argomento trattato coglie in pieno l’attualità, è molto vasto e necessità di essere spiegato ed espletato in maniera adeguata da professionisti del settore. I nomi:

Guido Alfa: professore emerito di Diritto Privato e Civile (Università La Sapienza).

Renato Brunetta: professore di Economia Politica (Università Tor Vergara) e Vice Presidente Consiglio Nazionale Economia e Lavoro.

Piero Schivazzi: Giornalista, Vaticanista, Docente Geopolitica Vaticana.

Linda Laura Sabbadini: Statistica, Direttrice per lo Sviluppo di Metodi e Tecnologie (ISTAT).

La sede della Borsa e gli ospiti

Palazzo Mezzanotte, sede storica della Borsa Italiana e più precisamente nell’attrezzata Sala Scavi, riceverà circa 120 ospiti invitati con molte autorità presenti. Saranno del Convegno molti esponenti politici dei partiti di maggioranza e di opposizione, il Prefetto di Milano, rappresentanti dell’Arcidiocesi di Milano, della Corte d’Appello di Milano, responsabili degli Ordini Professionali e delle Associazioni Imprenditoriali, ma anche Rettori e Docenti delle Università più prestigiose. Un parterre autorevole e a pieno titolo coerente con il tema del convegno e con la mostra d’arte specifica.

Carla Bruschi

Esposizione Mostra Borsa Milano

Carla Bruschi è un’artista con un percorso caratterizzato dalla ricerca dello spirito nelle forme. Ha studiato all’Accademia di Brera e ha sempre rappresentato la sua realtà, focalizzandosi sui limiti umani che le donne affrontano nella società moderna. Nel corso degli anni, ha sperimentato nuove forme espressive, inclusi materiali come sassi e specchi rotti, per indagare i sentimenti circostanti. Oltre alla pittura, si è dedicata alla moda, creando abiti e gioielli. Le sue opere sono state esposte in Gallerie nazionali ed europee, e ha ottenuto riconoscimenti per la sua capacità di interpretare il nostro tempo. Ha donato opere alla Fondazione Bulgari per scopi sociali ed è stata esposta alla Biennale di Venezia. Nel 2020, è stata programmata un’esposizione alla Camera dei deputati e nel 2021 ha partecipato a un progetto sulla Divina Commedia. La sua opera ha ricevuto moltissime recensioni positive da parte dei media. Per ulteriori informazioni, visitare il suo sito web Carla Bruschi Art.  

Leggi anche:  Bella partenza per la 1° edizione del Premio Rol

Nella presentazione delle sue tele Carla Bruschi cita Madre Teresa di Calcuttaessere non amati, voluti, dimenticati, ultimi. è’ questa la grande povertà’ peggio che non avere niente da mangiare! 

Sono 20 le opere esposte: “Un immagine vale più di mille parole” dice la stessa artista.

Saranno presenti alla mostra critici d’arte d’eccezione. Il Dott. Giorgio Gregorio Grasso Storico e critico d’arte che nel catalogo dell’artista chiarisce il suo punto di vista su <<Una critica acuta e potente alla società opulenta che dimentica i poveri, gli ultimi >> e nello stesso documento Genny Di Bert Storico e critico d’arte, si sofferma su <<Arte e morale nelle opere di Carla Bruschi>>.

Cristina Rossello

Onorevole Avvocato, Commissario permanente politiche U.E. e Commissario Cittadino Forza Italia Milano Grande Città. Con uffici studio a Milano, Roma, Bruxelles e Londra. Collabora anche con l’Università Cattolica Sacro Cuore di Milano. Insegna Diritto Sportivo presso l’Università degli Studi di Milano È ideatrice e fondatrice del Progetto Donne e Futuro e anche membro della XIV Commissione per le politiche dell’Unione europea. Inoltre, ricopre il ruolo di uno dei quattro vicepresidenti della Fondazione Italia USA.

Cristina Rossello ha voluto fortemente questi importanti relatori, suddividendo il loro intervento e assegnando loro in particolare questi ruoli: <<al Prof. Guido Alpa il tema della solidarietà sotto il profilo giuridico; al Prof. Renato Brunetta, la solidarietà quale categoria economica; alla Dott.ssa Linda Laura Sabbadini, la solidarietà come fattore statistico; al Prof. Piero Schiavazzi, la solidarietà intesa quale valore morale.>>

Per quanto riguarda la mostra è questo il senso dell’evento‐mostra. <<Carla Bruschi, artista impegnata nella solidarietà e nel sociale da anni, mostra 20 povertà emblematiche di oggi: quadri che non celano il dramma vissuto dalle persone ritratte, i cosiddetti “ultimi”, ma, anzi, lo dichiarano e lo denunciano, restituendo sempre a quelle donne, a quegli uomini e a quei bambini ritratti una dignità e una compostezza profonde.>> Anche il luogo di questo incontro è fortemente simbolico <<la proposta è che in una Milano “luccicante” gli ultimi trovino spazio…>>

Verified by MonsterInsights